ABS

ABS

ABS

ABS

La ditta Pistoni Srl si occupa del ritiro di materie plastiche quali l'ABS risultante dagli scarti di lavorazione industriale. Questo poi subisce una fase di pulitura manuale per poi essere divisa a seconda della tipologia. Successivamente l'ABS ottenuto viene stoccato in box, pronto per essere macinato con granulatore (preventivamente controllato al metal detector). Il prodotto floreale (MPS) di ABS risultante viene introdotto in "Big Bag" pronto per la vendita.

CHE COS'E L'ABS?
L'acrilonitrile-butadiene-stirene o ABS è un comune polimero termoplastico utilizzato per creare materiali leggeri e rigidi di uso comune, ma trova applicazione anche nella costituzione di fibre sintetiche utilizzate nell'industria plastica. Chimicamente l'ABS è un copolimero derivato dallo stirene polimerizzato insieme all'acrilonitrile in presenza di polibutadiene, e percio può essere definito come terpolimero. Le proporzioni possono variare dal 15% al 35% di acrilonitrile, dal 5% al 30% di butadiene e dal 40% al 60% di stirene. L'ABS trova grande applicazione nella realizzazione di prodotti mediante l'utilizzo di macchine di prototipazione rapida che utilizzano tecniche produttive quali la FDM (Fluid Deposition Modelling). Le fibre plastiche di scarto derivate dalla lavorazione industriale dell'ABS, vengono recuperate da Pistoni Srl che le ricicla, prima di rintrodurle sul mercato sotto forma di M.P.S., la materia prima secondaria pronta da riutilizzare nella fase produttiva.