Cotone

Cotone

Fibra naturale

Cotone

Cotone

Ritiriamo con mezzi propri i cascami tessili di cotone provenienti da aziende tessili quali calzifici, tessiture, filature o laboratori tessili. Inizialmente il materiale viene suddiviso in base alla sua tipologia. Successivamente il cascame, gia selezionato, viene imballato con pressa idraulica. Le balle (MPS) vengono cosi stoccate in magazzino pronte per la vendita.

CHE COS'È IL COTONE?
Il tessuto di Cotone si ricava tessendo filati di cotone ricavati dalla peluria che ricopre i semi di una pianta della specie Gossypium. Con il termine tessuto di cotone generalmente si intende indicare non solo tessuti fatti a telaio ma anche magline e jersey. Storicamente, il cotone si otteneva mediante la lavorazione con strumenti di legno o a mano. Dopo aver preso la capsula del cotone dalla pianta omonima si ricavava un "gomitolo" di filamenti che veniva trattato e lavorato prima di essere inviato alle industrie tessili, dai quali gli scarti vengono recuperati e trattati da Pistoni Srl. Il cotone ha alcune proprietà che lo contraddistinguono: ad esempio la fibra di cotone ha un comportamento anelastico e la sua resistenza meccanica è influenzata dalla presenza dell'acqua, in quanto le fibre umide sono più tenaci di quelle secche. Diversamente, all'aria presenta buona stabilità, ma a contatto con la fiamma tende a bruciare molto facilmente, lasciando della cenere bianca.