Cascame nylon

Cascame nylon

L’azienda Pistoni di Castel Goffredo si occupa ormai da più di trenta anni della valorizzazione degli scarti provenienti dalla lavorazione industriale di calzifici, tessiture e laboratori tessili. Oltre alle fibre naturali, le più conosciute, l’azienda ritira e lavora fibre sintetiche. Il cascame nylon, poliestere, elastomero o acrilico, così come il cascame di fibre naturali, viene direttamente ritirato presso l’azienda cliente con mezzi propri e, dopo un’attenta selezione e lavorazione, viene stoccato in magazzino sotto forma di balle di Materia Prima Secondaria.

 

Particolarità del cascame nylon 

Il nylon è una fibra sintetica scoperta nella prima metà del 1900, ricavata per sintesi chimica da alcune particolari sostanze che conferiscono al filamento maggiore resistenza all’usura, leggerezza, stabilità nelle dimensioni ed elasticità. Attualmente i fili di nylon vengono utilizzati singolarmente o abbinati ad altre fibre durante le lavorazioni tessili per la produzione di diverse tipologie di capi d’abbigliamento, dalle t-shirt alle calze, ed è proprio durante i processi industriali di produzione che molte aziende realizzano scarti tessili. Il cascame nylon riutilizzabile per la produzione di nuovi articoli è l’insieme di scarti di lavorazione che selezionati e lavorati, possono essere trasformati in MPS di qualità che conserva le particolarità della materia.

 

Come può essere riutilizzato il cascame di nylon? 

Il nylon è uno dei materiali più resistenti e non soggetti al processo di biodegradazione e per questo è un importante fonte di inquinamento degli oceani e del pianeta. Per contrastare questo fenomeno, Pistoni si è specializzata nella raccolta di scarti tessili, la prima fase per riciclare il cascame nylon, e gestisce un servizio di vendita del materiale ad aziende interessate. Queste possono utilizzare il cascame nylon in diversi modi:

  • Riciclo del nylon per realizzare oggetti di ogni tipo. Già molte aziende, attente alla sostenibilità ambientale, creano prodotti con rifiuti di nylon.
  • Riutilizzo del cascame di nylon nella produzione tessile, sia di articoli, come occhiali da sole, sia di capi di abbigliamento come giubbini e calze.


Le fasi di riciclo incominciano con il recupero dei cascami di nylon che vengono poi selezionati, puliti e imballati. La materia così ottenuta, disponibile nei magazzini di Pistoni, viene trasformata da aziende specializzate in filo di nylon rigenerato che viene ri-commercializzato per la produzione di oggetti riciclati.

 

Maggiori informazioni sul cascame nylon? 

Vorresti ulteriori informazioni sul cascame nylon? Puoi inserire le tue richieste nel form della sezione contatti. Risponderemo alle tue domande in breve tempo!